||Soutiens||
Description du projet RIAM Web Site
(Programme RIAM)

Divas Project Web Site
Direct Video & Audio
Content Search Engine

|| Sélection de vidéos ||


L’ESCoM de la Fondation Maison des Sciences de l’Homme (Paris) et la Facoltà di Scienze della Comunicazione, Chaire de Sémiotique, de l'Université La Sapienza (Rome), vous souhaitent la bienvenue sur leur portail multimédia dédié à la recherche sémiotique sur la communication, les médias et la culture.
Umberto ECO : Direzione storica: progresso o regresso?

Non tutte le novità apportate nella società sono sinonimo di progresso, la storia può andare incontro al regresso. Quest'ultima ha infatti un movimento che non segue necessariamente una direzione unilineare, può essere anche ciclica e a spirale.
In "A passo di gambero", un libro di polemica politica, Umberto Eco vuole mostrare alcune tendenze regressive del nostro tempo, partendo dal paradosso di Internet come nuova "telegrafia con i fili". Per immaginare che la storia abbia una direzione è necessario secondo Eco credere in Dio e Gesù Cristo, poichè questa concezione affonda le sue origini nella patristica, dalla creazione al peccato originale alla redenzione sino al giorno del giudizio finale. Se non esiste questo tipo di fede, si ha però l'idea hegeliana dello sviluppo della storia, in cui se tutto ciò che è reale è razionale, tutto ciò che è realmente nuovo sarà razionalmente nuovo e dunque perfettibile. Quel che si sa è che la storia ha un movimento che non segue necessariamente una direzione unilineare, può essere anche ciclica e a spirale. Infatti gli antichi sostenevano che essa è maestra di vita in quanto può riproporre sotto nuove vesti eventi già accaduti, raccontarci che in forma nuova e diversa possono ripresentarsi situazioni già vissute. Non è detto dunque che la storia vada nel senso del progresso, può anche andare incontro al regresso. Spetta alla critica sociale e culturale prendere distanza dagli eventi e collocarli nella loro dimensione non necessariamente evolutiva, senza prendere ogni novità come perfezionamento, poichè tutto ciò che di nuovo viene prodotto non è necessariamente positivo ed auspicabile.

Extrait issu du dossier :
"Tecnologie digitali"
Semiotica e new media


Portafoglio di lettura per corsi di comunicazione di livello "master" (laurea magistrale o quinquennale)
Semiotica della comunicazione e dei media --

-->
|| Dernières vidéos ||
Jacques GENINASCA : La semiotica tra rigore scientifico, analisi testuale e creazione pittorica Italiano
HAL SHS - Archives ouvertes : un nouveau mode de communication scientifique ? Français
Culture écrite et littérature. Le texte entre collection et dissémination : études de cas. Français

|| Domaines et disciplines ||
Histoire/histoires de la sémiotique(10) Les définitions de la sémiotique(14) Références classiques(9) Arts, cultures et sociétés(18) Communication, médias et technologies(12) Interprétation et processus cognitifs(7) Théories, méthodes, concepts(22) Questions épistémologiques(14) Interdisciplinarité(10) Who is who(7) Lieux de recherche et de formation(7) La vie professionnelle et la sémiotique(3) Perspectives et avenir de la sémiotique(6) Ethique et recherche sémiotique(2) La sémiotique en action(1)





Some Rights Reserved - Creative Commons
Dernière mise à jour le 04/12/2008
All rights reserved © ESCoM 2008
Aide - Plan du site - Nous contacter - Mentions légales -
http://www.archivesaudiovisuelles.fr