Français English Italiano




||Questo sito è sostenuto da||
Description du projet RIAM Web Site
(Programme RIAM)

Divas Project Web Site
Direct Video & Audio
Content Search Engine

|| Selezione video ||



|| Selezione dei documenti ipermedia ||





L’ESCoM della Fondation Maison des Sciences de l’Homme (Parigi) e la Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza Università di Roma, vi danno il benvenuto sul loro portale multimediale dedicato alla ricerca semiotica sulla comunicazione, i media e la cultura.

Nuovo indirizzo
190, avenue de France
CS n° 71345
75648 - Paris cedex 13

|| Un video dall'archivio ||
Mario MORCELLINI : Il metodo scientifico tra sociologia e semiotica

Morcellini discorre sul Metodo scientifico, individuandone limiti e obiettivi futuri da perseguire.
Secondo Morcellini si deve evitare di avere una fede eccessiva in quella che Paolo Fabbri chiama "il malocchio dell'analisi del contenuto", dove per analisi del contenuto si intende l'idea che per capire la comunicazione si possano studiare i messaggi. Tale approccio infatti, secondo lui, poteva andare bene nel periodo dell'austerità dei testi sulla scena, ma rischia di rivelarsi irrilevante quando troppi testi si contendano le attenzioni di tanti soggetti: a questo punto diventa rilevante non il messaggio ma quello che il soggetto fa con il messaggio. Morcellini ritiene che ci si sia attardati troppo nell'analisi della macchina dell'industria culturale, dei contenuti e dell'espressività dei testi e che si dovrebbe andare verso l'individualismo metodologico, studiare con più decisione il mix delle culture ed operare un'analisi non solo dei consumi culturali, ma dei tempi del soggetto. A questo proposito, egli sottolinea come la televisione non possa essere considerata un oggetto triviale, dato che si tratta del centro dei consumi e deve anche essere il centro per i ricercatori. Morcellini individua poi un secondo elemento nel variare i metodi, far parlare i soggetti, restituirli in modo meno sbrigativo. Egli ritiene che ci sia da lavorare molto sulla metodologia. L'analisi del contenuto, infatti, avrebbe senso soltanto all'interno di un paniere di ricerca e gli stessi sondaggi restituiscono con grande labilità i segni del cambiamento perché si basano su interviste. Egli si auspica pertanto inchieste più avanzate fatte tra discipline diverse tra di loro.

Estratto di un documento :
"Le Scienze della Comunicazione in Italia"
Analisi, descrizioni e osservazioni


Dossier tematico per specialisti in comunicazione
Comunicazione e studio dei media -- Tecnologie dell'informazione e della comunicazione -- Sociolinguistica -- Sociologia della comunicazione e dei media --

|| Ultime edizioni on line ||


|| Catalogo tematico ||
Storia/storie della semiotica (10) ; Le definizioni di semiotica (14) ; Riferimenti classici (9) ; Arti, culture e società (18) ; Comunicazione, media e tecnologie (12) ; Dinamiche dell’interpretazione e dei processi cognitivi (7) ; Teorie, metodi, concetti (22) ; Questioni epistemologiche (14) ; Interdisciplinarità (10) ; Who is who (7) ; Luoghi di ricerca e di formazione (7) ; Storie professionali (3) ; Prospettive e avvenire della semiotica (6) ; Etica e ricerca semiotica (2) ; La semiotica in azione (1) ;






Ultimi aggiornamenti 04/12/2008
All rights reserved © ESCoM 2008
Aiuto - Piano del sito - Contatti - Menzioni legali -
http://www.archivesaudiovisuelles.fr