SCC - Semiotica: origini, definizione, sguardo sul presente
Pubblicazione originale : Semiotica: origini, definizione, sguardo sul presente

Documentazione ipermedia :
L'origine del linguaggio semiotico
Internet, semiotica e nuove generazioni




Français English Italiano


L'origine del linguaggio semiotico
Internet, semiotica e nuove generazioni
Home Filmati Tematiche Lessico

La nascita della semiotica



Embeddable Player:  

>> Filmato successivo : La koiné semiotica

vedere anche...

: Aristotele
Aristotele nacque a Stagira, un'antica città situata ai confini con la Macedonia. Fu allievo di Platone e ne frequentò l'Accademia, dopo la morte del maestro lasciò Atene e fondò una propria scuola ad Asso. Aristotele fu il primo grande organizzatore del sapere, suoi i primi ragguagli storico-teoretici sui presocratici, sue le prime raccolte organiche del sapere logico, fisico e biologico. Tra le opere principali: 1. Opere di logica: Categorie, Organon, Elenchi sofistici. 2. Opere fisiche: Fisica, Meteorologia, Anima. 3. Opere etiche: Etica nicomachea, Magna moralia. 4. Opere linguistiche: Retorica, Poetica. 5. Opere biologiche: Ricerche sugli animali (zoologia), Le parti degli animali (anatomia), Riproduzione di animali (genetica), Movimento degli animali.
Autore: N.Abbagnano,G.Fornero; “Protagonisti e testi della filosofia”; Paravia Editore; Milano, 2000.

: Galeno
Galeno di Pergamo è stato un filosofo greco ellenista, vissuto tra il 131e il 201. Fisico, anatomista e fisiologo, studiò a Pergamo, Smirne, Corinto e Alessandria. I suoi primi lavori furono sulla lingua greca, la retorica e la filosofia ma presto divenne un esperto delle opere di Aristotele. Galeno scrisse oltre 400 opere su medicina e filosofia, ma sono solo venti i volumi giunti fino ai giorni nostri e rappresentano un terzo di tutta la sua opera.
Autore: N.Abbagnano,G.Fornero; “Protagonisti e testi della filosofia”; Paravia Editore; Milano, 2000.

: Lo Stoicismo
Lo stoicismo è un vasto movimento filosofico fondato da Zenone di Cizio, intorno al 300 a.C. e che si protrae fino al terzo secolo d.C., rifiorendo in epoca romana. Lo stoicismo si divide convenzionalmente in tre periodi: – L'Antica Stoà (III-II secolo a.C.). Cleante e Crisippo, seguendo l'insegnamento del maestro Zenone, fissano i punti della dottrina stoica; - La Media Stoà (II-I secolo a.C.). Lo stoicismo viene contaminato dall'epicureismo, dal neoplatonismo e dal pensiero orientale. – La Nuova Stoà (I-III secolo d.C.). E' il periodo in cui lo stoicismo diventa la filosofia più diffusa fra gli intellettuali romani: Seneca, l'Imperatore di Roma Marco Aurelio e lo schiavo Epitteto ne sono gli esempi più celebri.

http://www.riflessioni.it/enciclopedia/stoicismo.htm

: Sant'Agostino
Biografia di Sant'Agostino

http://www.augustinus.it

Filmato in corso:

La semiotica nasce in Grecia. Il termine "semiotica" non esisteva nell'antichità, ma un primo testo di carattere semiotico risulta essere il "De Interpretatione" di Aristotele.

La semiotica, o semiologia, è la disciplina che studia i segni. Il termine, infatti, deriva dall'antico termine greco "σημεῖον" (semeion), che significa "segno". Le tante riflessioni sul segno hanno una lunga tradizione che percorre l'intera storia della filosofia occidentale. Anche se in questi casi non è possibile parlare di vere e compiute teorie semiotiche, è sempre possibile ricostruire un percorso molto chiaro circa la storia delle teorie del segno.

Lingua: Italiano
Durata: 00:00:17





Home - Note legali - Credits
L'origine del linguaggio semiotico, 15/12/2008 12:50:27







Ultimi aggiornamenti 04/12/2008
All rights reserved © ESCoM 2008
Aiuto - Piano del sito - Contatti - Menzioni legali -
http://www.archivesaudiovisuelles.fr